Cerca
  • Città Sotto Scacco srl

Un piano per gestire la riduzione di capacità delle vie dello shopping

Aggiornato il: 28 apr 2020

Click here for English version!!


Con la fase 2 le passeggiate sono consentite ma con diverse limitazioni, come il divieto di assembramenti e l’obbligo delle distanze sociali, oltre che l’uso della mascherina in determinati casi.


Via Roma- Padova. Come cambiaa la capacità di una strada pedonale dopo l'introduzione delle distanze sociali

Le vie dello shopping e i negozi stessi continueranno ad essere penalizzati con un numero di visitatori che rimane sotto la media. Uno studio condotto dal nostro Partner Goudappel Coffeng rivela che a causa delle distanze sociali minime da rispettare, una strada pedonale può avere una riduzione della sua capacità, in termini di quantità di pedoni per ogni ora, di circa il 20% rispetto ad una situazione normale. Il problema che potrebbe insorgere durante i fine settimana è il manifestarsi di colli di bottiglia e sovraffollamenti negli orari di punta, soprattutto nelle strade del commercio. Per questo motivo è necessario che le amministrazioni locali provvedano in anticipo ad un piano con misure concrete per mantenere una capacità più alta possibile al fine sia di soddisfare la distanza di almeno 1,5 metri l’uno dall’altro, sia di tornare lentamente al nostro normale stile di vita.



22 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti